Commenti e Analisi

Jobs Act: dobbiamo ancora parlare di numeri?
Jobs Act: dobbiamo ancora parlare di numeri?

La guerra dei numeri è finita. Quel che resta è tuttavia un nuovo assetto di relazioni industriali basate su un nuovo contratto “a tempo indeterminato” epurato dell’art.18. Un contratto più flessibile che riduce il costo implicito del licenziamento…

Leggi tutto

Requiem per un voucher: che cosa sono e non sono stati i famigerati buoni lavoro
Requiem per un voucher: che cosa sono e non sono stati i famigerati buoni lavoro

Quando muore qualcuno, anche la peggiore carogna, sarà sempre ricordato da qualcun altro con belle parole: forse si tratta di un riflesso incondizionato degli esseri umani, ma non ricordiamo funerali in cui si sia detto, del defunto, che finalmente aveva tirato le cuoia.…

Leggi tutto

Il sistema degli appalti toglie diritti a chi lavora
Il sistema degli appalti toglie diritti a chi lavora

Ripubblichiamo questo articolo che abbiamo scritto insieme a Marta Fana per Internazionale. Attraverso le vertenze di Almaviva Roma e GSE, che abbiamo sostenuto negli ultimi mesi, proviamo a ricostruire un'analisi del meccanismo degli appalti e dei motivi per cui vogliamo l'abolizione degli appalti e la reinternalizzazione di tutti i lavoratori.…

Leggi tutto

Voucher e appalti, la ritirata è tattica.
Voucher e appalti, la ritirata è tattica.

A quanto pare i padroni sono preoccupati. Il colpo del 4 Dicembre ancora brucia e l'ultima fragile maschera di quel potere che governa il Paese da più di cinque anni trema all'idea di prenderne un altro. Tanto più se questo si gioca in maniera diretta ed esplicita nel campo in cui è disposto a concedere meno, quello del lavoro.…

Leggi tutto

Le barricate, i voucher e l'ideologia: una risposta a Di Vico
Le barricate, i voucher e l'ideologia: una risposta a Di Vico

Non c'è niente da fare: anche il più piccolo cenno, il tenero spettro di una "politicizzazione" delle istanze dei lavoratori basta a far tremare la classe dirigente di questo paese. Leggete le parole di Dario Di Vico nel suo immancabile editoriale del Corriere dedicato al referendum della Cgil... un referendum di gran lunga depotenzato dalla mancanza del quesito sull'articolo 18, ma che permette ancora di esprimersi su uno strumento odioso, quello dei Voucher. Uno strumento che raccoglie indignazione e scandalo perché esprime la rottamazione definitiva dei diritti collettivi strappati dal movimento dei lavoratori. E il cui significato quindi va ben al di là del peso economico degli stessi, che per questo Di Vico si affretta a minimizzare.…

Leggi tutto

Le deleghe sulla “Buona Scuola”: una prima analisi
Le deleghe sulla “Buona Scuola”: una prima analisi

 Il 17 Gennaio scorso sono stati pubblicati i testi degli schemi di decreto legislativo per l'attuazione della legge 107: dopo le polemiche dei primi giorni abbiamo fatto fatica a trovare analisi complessive. Eppure si tratta di un intervento a rullo compressore, che va a  peggiorare ulteriormente una legge già pessima: nelle stesse scuole il silenzio è stato tombale.

Ci siamo decisi, dunque, a leggere uno per uno gli schemi e a provare ad analizzarli: tra di noi ci sono docenti di ruolo, docenti in formazione, precari della scuola e della ricerca e formatori “informali”, tutti con competenze limitate rispetto ai propri campi d'intervento, ma nessun “esperto”: gli “esperti”, del resto, tacciono, mentre sarebbe il caso di gridare.…

Leggi tutto