Cosa si muove

  • May 25 , 2017

    Notizia di questi giorni quella del licenziamento dei "volontari" (in realtà lavoratori a tutti gli effetti) della Biblioteca Nazionale di Roma, che avevano chiesto la regolarizzazione. Abbiamo intervistato una di loro, un viso noto ai frequentatori del bancone "prestito" della biblioteca, dove ha lavorato per 16 anni. È anche su questi lavoratori a cui non viene nemmeno dato un contratto che si regge il sistema culturale italiano.

  • May 23 , 2017

    Così deve essere, al corteo non si può mancare!
    Partendo dal NO di Alitalia che ha deciso di non voler più subire il progressivo disfacimento dell'azienda, che ribadisce che non si può tagliare il lavoro ed il salario per una salvezza fasulla della stessa. Scendiamo in piazza il 27 Maggio per gridare a gran voce che le politiche del lavoro adottate dal governo non ci piacciono.
    Insieme ai lavoratori Alitalia, sfileranno gli ex lavoratori Almaviva, l'USB, la CUB,i COBAS, i lavoratori del teatro dell'Opera, CLAT TIM, i lavoratori di Sky, i lavoratori di Aci Informatica, la lotta per la casa con i movimenti per il diritto all'abitare.

Cassetta degli attrezzi

Interviste e inchieste

Rete Camere Popolari del Lavoro

Clash City Video

lunedì dalle 12 alle 13