[Napoli] Incontri di formazione per l’autotutela dei lavoratori e delle lavoratrici

banner-autoformazione.jpg

Conoscere le regole per cambiarle
Incontri di formazione per l’autotutela dei lavoratori e delle lavoratrici

Gli incontri avranno luogo presso lo Spazio Me-Ti, via atri 6 (angolo pizzeria Sorbillo in via Tribunali), alle ore 17:00

AGLI INCONTRI SARA' PRESENTE UN CONSULENTE DEL LAVORO

Dall’operaia sindacalizzata dell’azienda multinazionale, al ragazzo di bottega, dalla lavoratrice del call center, al dipendente della piccola azienda a gestione familiare dove il sindacato spesso non può e non mette piede, fino alla cameriera assunta a nero nel pub sotto casa… Quante volte ci siamo trovati a riflettere sulla nostra condizione nel mercato del lavoro? Quante volte ci siamo “sfogati” con amici e compagni – anche sconosciuti! – per un contratto che ci viene magari promesso ma che non arriva mai, che quando c’è non viene rispettato, per rinnovi che ci fanno stare sulle spine fino all’ultimo minuto, per turni e orari assurdi cui siamo costretti, per il furto dei contributi, per un’indennità di disoccupazione che continua a cambiare forma e che non assicura un bel niente? Quante volte ci sentiamo deboli e soli di fronte ad una controparte che sembra avere il coltello dalla parte del manico? Quante volte abbiamo provato la frustrazione di dover abbassare la testa, sapendo che organizzarci sui luoghi di lavoro è difficile, e che anche una domanda, un’osservazione – non parliamo di una critica! – può costarci caro? Ma ci sono dei limiti agli abusi dei padroni? Quali? Se ci sono dobbiamo conoscerli!
Abbiamo deciso di partire da qui, da queste domande, dai nostri “sfoghi”, per costruire degli incontri nei quali poter discutere insieme, con l’ausilio di esperti, delle nostre condizioni di lavoro, per imparare a riconoscere le macroscopiche lesioni di quelle regole che ancora resistono (fino a quando?) a garanzia contro un ulteriore sfruttamento. L’obiettivo è dotarci di armi, di conoscenze “tecniche” di base, che possano tutelarci nella nostra quotidianità sui posti di lavoro.

Per cominciare abbiamo pensato di circoscrivere tre argomenti, e di discuterne uno per incontro:
1) La lettura della busta paga - Sabato 13/12
2) Gli ammortizzatori sociali - Da definire
3) Come possiamo organizzarci sui posti di lavoro? - Da definire

Conoscere le regole del gioco è il primo passo che vogliamo fare insieme. Cambiarle il secondo.


sabato 13 dicembre - ore 17:00

Primo incontro
Leggere la busta paga

Nella giungla delle tipologie contrattuali (oltre 40!) e nel perpetrarsi sempre piu’ frequente degli abusi sui posti di lavoro, il lavoratore è sempre piu’ disorientato a capire cosa e quanto gli spetta e in base a quali regole. Anche leggere la busta paga, che dovrebbe essere un documento di facile interpretazione per chi vive del proprio lavoro, diventa sempre più un’impresa ardua e sempre più spesso il padrone ne approfitta per sottrarci salario. E’ giusto il mio stipendio? Svolgo una mansione idonea in base al mio inquadramento? Mi vengono accreditati i giusti contributi? Ho diritto agli 80 € o ad altro tipo di agevolazioni? Vengono applicate le poche regole che mi restano? Queste e numerose altre domande spesso ci facciamo senza saper trovare da soli una risposta e frequenti sono oramai i casi in cui i sindacati gialli, complici dei padroni, ci forniscono risposte fuorvianti. Proviamo quindi a capirci qualcosa in piu’ con la consapevolezza che conoscere le regole è il primo passo per cambiarle!