Un esempio di solidarietà internazionale: Bangladesh chiama USA, USA risponde...

L'11 dicembre in Bangladesh lavoratori e sindacalisti esprimono la loro solidarietà con i fratelli e le sorelle che negli USA lavorano presso il gigante della grande distribuzione, Walmart, impegnati negli ultimi mesi in una lotta per l'aumento dei salari e per migliori condizioni di lavoro.

walmart.jpg

La settimana successiva la solidarietà percorre in direzione opposta lo stesso percorso. Stavolta sono attivisti statunitensi a protestare all'ingresso del porto di Newark (New Jersey), cercando di ostacolare le operazioni di scarico merci di una nave proveniente dal Bangladesh e che portava negli USA prodotti proprio per Walmart.

La fabbrica asiatica dove erano stati prodotti è la Tazreen Fashion, in cui lo scorso novembre sono stati uccisi 112 operai, arsi vivi.


---

leggi anche: Brucia la fabbrica tessile: solidarietà ai lavoratori di Dacca

Rete Camere Popolari del Lavoro