Cosa si muove

[Mantova] Duro scontro allo stabilimento Belleli tra la nuova proprietà di Tosto e i lavoratori
[Mantova] Duro scontro allo stabilimento Belleli tra la nuova proprietà di Tosto e i lavoratori

Stabilimento Belleli di Mantova. Nella storica fabbrica che produce reattori e scambiatori di calore per le industrie chimiche ed energetiche di tutto il mondo, si sta consumando un duro scontro tra proprietà e lavoratori. Da una parte il gruppo…

Leggi tutto

[Roma] Vergognoso attacco alla libertà di parola e all'attività sindacale all'ospedale Spallanzani
[Roma] Vergognoso attacco alla libertà di parola e all'attività sindacale all'ospedale Spallanzani

Roma. Martedì 18 luglio, alle ore 8.30, presso l’ospedale Spallanzani di Roma, i lavoratori e le lavoratrici dell’ospedale e di altre realtà in lotta nella capitale hanno svolto un presidio di solidarietà per Alessia e Lorenzo, infermieri e rappresentanti sindacali COBAS chiamati a rispondere davanti al collegio disciplinare sotto la minaccia di licenziamento.…

Leggi tutto

Furbetti o furboni in Regione Toscana?
Furbetti o furboni in Regione Toscana?

Rossi esponente di quella che vorrebbe presentarsi come "alternativa" al PD, si appresta a rivedere le regole interne per i propri dipendenti: timbrature obbligatorie anche per le pausa brevi (svolta all'interno degli edifici regionali!) e report periodico dei dirigenti per "individuare comportamenti anomali dei dipendenti". In sostanza, una stretta disciplinare per aumentare il controllo e rendere i dipendenti pubblici ancora più impauriti e asserviti . I malfunzionamenti e disservizi della pubblica amministrazione non dipendono dai "furbetti del cartellino" (come abbiamo scritto qui) ma dai "furboni": dai governi che hanno puntualmente ridotto e dequalificato i servizi, con le esternalizzazioni, con il blocco delle assunzioni e degli aumenti contrattuali, e con una corruzione diffusa.…

Leggi tutto

[Roma] Tuodì, sciopero unitario di facchini e commessi!
[Roma] Tuodì, sciopero unitario di facchini e commessi!

Da tempo sosteniamo la lotta dei facchini dei magazzini del Tuodì di Roma, organizzatisi con il SI Cobas per lottare contro condizioni di lavoro veramente inaccettabili: giornate di lavoro di anche 10-12 che nella busta paga diventano 6, contratti precari rinnovati di mese in mese per anni, truffe continue a opera di cooperative gestite da personaggi ambigui e pericolosi, addirittura da un militante di Casapound! Il tutto questo con il silenzio complice dei sindacati confederali.…

Leggi tutto

[Roma] Supermercati TuoDì: minacce e stipendi non pagati. I facchini non ci stanno
[Roma] Supermercati TuoDì: minacce e stipendi non pagati. I facchini non ci stanno

È una storia di “ordinario” straordinario sfruttamento quella dei facchini della catena di supermercati Tuo dì, in un settore come quello della Grande Distribuzione che vive ormai di continui fallimenti ed acquisizioni che concentrano in una manciata di grandi multinazionali tutta la distribuzione commerciale. Andiamo con ordine.…

Leggi tutto

[Ivrea-TO] Vodafone: lavoratori in lotta contro trasferimenti punitivi
[Ivrea-TO] Vodafone: lavoratori in lotta contro trasferimenti punitivi

Oggi, lunedì 3 luglio, sotto la sede della Regione Piemonte si è tenuto un presidio dei lavoratori Vodafone che rischiano il trasferimento in quello che pare a tutti gli effetti un reparto confino.…

Leggi tutto

Rete Camere Popolari del Lavoro