[Foggia] 26/09 Corteo. Casa! Contratti! Documenti!

Volantino Corteo a foggia

Ripubblichiamo da Campagne in lotta.
Siamo un gruppo di lavoratori e lavoratrici auto-organizzati, che vivono e lavorano in Capitanata, costretti a condizioni di sfruttamento ed emarginazione socio-abitativa. Abbiamo deciso di auto-rappresentarci e portare avanti le nostre rivendicazioni.

Abbiamo chiesto ed ottenuto degli incontri con la Regione Puglia (29 agosto) e la Prefettura di Foggia (5 settembre), in merito ad una serie di questioni riguardanti i documenti, il lavoro e la casa. Vista la scarsa disponibilità ad un reale impegno da parte delle istituzioni, nonostante i proclami e le promesse, riteniamo che sia necessario continuare a far sentire la nostra voce.

Per questo, con il sostegno di altri lavoratori e lavoratrici precari/e provenienti da altri settori e da altre parti d’Italia, lanciamo una giornata di mobilitazione per il 26 settembre nella città di Foggia. La nostra lotta unisce precarie e precari italiani e stranieri, nella consapevolezza che soltanto superando le barriere che ci dividono potremo conquistare più diritti per tutti, e che lo sfruttamento di alcune categorie di lavoratori ricade su tutte e tutti noi.

Con questa manifestazione, intendiamo portare nuovamente all’attenzione delle autorità competenti le nostre richieste concrete ed urgenti:

Ribadiamo pertanto la richiesta di avviare immediatamente un tavolo permanente che coinvolga i rappresentanti degli organi competenti: la Prefettura, la Questura, i Comuni della provincia di Foggia, l’Assessorato all’Agricoltura, l’Ispettorato del lavoro e le parti datoriali, sia su un piano di politiche del lavoro che di politiche dell’immigrazione e sociali, per la realizzazione del quale è imprenscindibile la presenza dei lavoratori.

Comitato dei lavoratori auto-organizzati (Rete Campagne in Lotta)

Bracciantato