[Roma] Solidarietà ai lavoratori dei canili comunali!

b_300_0_16777215_00_images_2016_04_27_canili_roma.jpg

L'altro ieri a Roma i lavoratori dei canili della Muratella e di Ponte Marconi sono scesi in strada e hanno bloccato via della Magliana, riuscendo a far sentire la propria voce forte e chiaro contro il piano della gestione commissariale di Roma che vorrebbe appaltare la gestione di questi canili ad associazioni di volontariato, licenziando i lavoratori e potendo così usufruire di manodopera gratuita.

Di seguito il comunicato di solidarietà dei lavoratori dell'accoglienza e degli assistenti specialistici di Roma, in cui giustamente si pretende rispetto dei diritti di chi lavora, salario dignitoso e internalizzazione dei servizi pubblici!


COMUNICATO DI SOLIDARIETA’ CON I LAVORATORI DEI CANILI DI ROMA

Come lavoratori dell’accoglienza e assistenti specialistici e alla comunicazione vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà e il nostro supporto ai lavoratori e alle lavoratrici dei canili comunali di Roma, che nelle ultime ore sono stati vittime di repressione per avere rivendicato ancora una volta i loro diritti ed essersi opposti alla dissennata politica di privatizzazione dei servizi pubblici che colpisce ormai sempre più settori di questa città.
Siamo al loro fianco, contro lo smantellamento dei servizi, i licenziamenti e il passaggio del servizio al volontariato, con conseguente peggioramento dello stesso. La loro lotta è la nostra lotta, non possiamo accettare che si continui a distruggere la qualità dei servizi di pubblica utilità, a fare profitto con soldi pubblici e sulla pelle dei lavoratori.
Inoltre vogliamo ribadire la nostra totale contrarietà alla politica del lavoro gratuito e all’utilizzo del volontariato per rimediare a situazioni che dovrebbero essere gestite in maniera strutturale e competente. In una città e in un Paese in cui sempre più si taglia sul costo del lavoro e si calpestano i diritti fondamentali, rispondiamo con l’unione delle lotte dei lavoratori, pretendendo l’internalizzazione dei servizi in cui lavoriamo, il rispetto dei nostri diritti e la tutela dei posti di lavoro.
NO ALLE ESTERNALIZZAZIONI E AL LAVORO GRATUITO!
SOLO UNITI SI VINCE!
Assemblea dei Lavoratori dell’Accoglienza e Coordinamento degli Assestenti Specialistici e alla Comunicazione in solidarietà con i Lavoratori dei Canili di Roma

Rete Camere Popolari del Lavoro