Piano industriale Alitalia: in arrivo altri 2300 licenziamenti

Non è stato ancora ufficializzato ma fonti sindacali fanno girare la voce già da diversi giorni: saranno tra i 2230 e i 2330 i lavoratori che verrano messi alla porta dalla ormai ex compagnia di bandiera.

alitalia.jpg

Tra questi ci sono circa mille contratti a tempo determinato che non verranno rinnovati mentre per i restanti dipendenti a tempo indeterminato si parla di circa 230 piloti, 400 assistenti di volo, e 600/700 tra il personale di terra.

L'ennesima beffa per i lavoratori della società consegnata nelle mani dei privati della CAI solo 5 anni fa, proprio negli stessi giorni in cui da un lato il premier Letta annuncia una nuova ondata di privatizzazioni e dall'altro i lavoratori del trasporti genovesi lottano duramente con 4 giornate consecutive di sciopero contro lo smantellamento del servizio pubblico locale.

Rete Camere Popolari del Lavoro