[Torino] Continua la lotta al CAAT. Oggi l'incontro

Grazie alla determinazione dei facchini, che in questi giorni hanno dovuto subire di tutto, dagli insulti razzisti ai lacrimogeni delle forze dell’ordine, fino all’incredibile caso di un furgone follemente lanciato contro il presidio, sono rientrate le sospensioni dei 5 lavoratori e sono stati saldati i salari arretrati. A dimostrazione ancora una volta che solo la lotta paga! Restano però aperti molti punti per cui i facchini si sono mobilitati. Rinviamo per questo al comunicato del SI COBAS e ricordiamo che oggi alle 14:30 c’è l’incontro con le controparti. Continuiamo a sostenere questa lotta e tutte le lotte della logistica!

caat

Dopo la lunga notte di lotta di venerdì al Caat un primo passo è stato fatto: le sospensioni dei 5 lavoratori sono tutte rientrate e il pagamento dei salari arretrati tutti saldati già ieri.

Restano invece aperte tutte le problematiche contrattuali per gli oltre 1000 facchini , per questo è convocato un incontro domani al Caat alle 14,30 tra una delegazione dei lavoratori Sicobas di almeno 15 cooperative, rappresentanti delle cooperative, direzione del CAAT e assessorato al lavoro della città di Torino. In questo incontro si andrà a verificare la disponibilità concreta di risolvere la grave condizione lavorativa e contrattuale di gran parte dei facchini al Caat.

L'assemblea di sabato ha formulato le seguenti rivendicazioni da portare al tavolo di domani:
-regolarizzazione di tutti i contratti
-applicazione del Contratto nazionale della logistica e movimentazione merci
-annullamento di ogni provvedimento relativo ai fatti avvenuti nella notte dello sciopero
-spazio  internamente al Caat per il Sicobas  di informazione sindacale per i lavoratori.

L'auspicio che questa realtà da anni sommersa nel silenzio, trovi sostegno e mobilitazioni tra i lavoratori torinesi, perché la lotta dei facchini del Caat è la lotta di tutti i lavoratori che lottano contro il continuo peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro. Su queste basi ci muoveremo nella città e non solo. Convochiamo un'assemblea alle 23 di lunedì davanti al Caat per organizzare e decidere come proseguire nella lotta.

Sicobas Torino

---
- [Torino] Sciopero ai Mercati generali (CAAT): picchetti, cariche e solidarietà

Rete Camere Popolari del Lavoro