[Fabriano - AN] Indesit passa di mano: arriva la Whirpool. Ma sul futuro dei lavoratori nemmeno una parola

Sembra che il settore dell'elettrodomestico bianco in Italia debba continuare a non trovare pace. La mattina dell'undici luglio, i mercati si sono svegliati con la notizia della cessione di Indesit alla Whirpool. Il gruppo americano verserà alla famiglia Merloni 758 milioni di euro per acquisire il 60% del capitale; sulle restanti quote sarà in seguito lanciata un'OPA. Questi, grosso modo, i termini dell'operazione di acquisizione.

Sul destino dei siti italiani e dei lavoratori invece non è stata spesa ancora alcuna parola: il piano industriale resta avvolto dal mistero. Questa incertezza arriva a complicare il quadro già piuttosto problematico che si era delineato nei mesi passati: la famiglia Merloni aveva infatti annunciato nel giugno 2013 la volontà di approfondire il processo di delocalizzazioni già avviato da anni verso la Polonia e la Turchia, stabilendo a quota 1425 il numero degli esuberi.

indesit-whirlpool.jpg

La mobilitazione degli operai porta a un tavolo dedicato presso il Ministero dello Sviluppo, che si chiude dopo alterne vicende con una beffa: l'azienda mantiene l'obiettivo della razionalizzazione dei tre poli industriali (che fuor di metafora significa sempre tagli, ridimensionamenti, delocalizzazioni), ma assicura lo stop alle procedure di mobilità fino al 2018, purchè lo Stato garantisca la cassa integrazione e gli operai si dichiarino pronti ad accettare contratti di solidarietà.

Ma la notizia della cessione spariglia ancora una volta le carte in tavola. I sindacati hanno già chiesto l'apertura un nuovo tavolo al MISE. Solo allora sapremo probabilmente la sorte che la corporation americana ha in mente per gli stabilimenti italiani.

---
Fonti:
ilsole24ore.com - repubblica.it

Per ulteriori info:
- qui una breve storia della famiglia Merloni e di Indesit

qui le tappe della vertenza:
- Vertenza Indesit: l’accordo passa, l’incertezza resta
- Indesit, cronaca di una fine annunciata: 1425 licenziamenti e getta le basi per la delocalizzazione
- [Carinaro - CE] Indesit verso lo sciopero del 18 novembre
- [Carinaro - CE] Operai Indesit scioperano e bloccano l’asse mediano
- [Carinaro - CE] I lavoratori Indesit ancora in corteo: un report dalla piazza
- [Carinaro - CE] Indesit: gli operai chiamano alla mobilitazione
- [Carinaro - CE] Alla Indesit esplode la protesta: i lavoratori bloccano la produzione
- [Carinaro - CE] Esuberi Indesit. I lavoratori di Teverola bloccano la statale Appia

Rete Camere Popolari del Lavoro