[Caserta] Lavoratori della Firema scendono in piazza

lavoratori firema sotto la prefettura

Quando la notizia ufficiale conferma che l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico previsto per il 23 Settembre è saltato, con data da ridefinire, la risposta dei lavoratori della Firema dello stabilimento di Caserta non si è fatta attendere.

Lunedì 22 Settembre i lavoratori hanno portato avanti uno sciopero che ha visto ferme le macchine della fabbrica italiana del settore metalmeccanico per 4 ore, al termine delle quali in circa 200 hanno sfilato in corteo per le strade cittadine di Caserta.

Il corteo è terminato dinanzi alla Prefettura dove i lavoratori, con i sindacati FIM-FIOM-UIL e la RSU Firema A.S. hanno rilasciato un documento che riassume la situazione aziendale ed afferma lo stato di agitazione.
Gli operai, nonostante le tante ora di cassa integrazione, i 4 anni di gestione commissariale, vivono in un futuro lavorativo incerto, sebbene comunque la fabbrica continui a produrre e fatturare utili.

Fonte: casertanews

Rete Camere Popolari del Lavoro