[Caserta] Protestano i lavoratori dei trasporti Acms

Un’altra mattinata di tensione, oggi, fra i lavoratori del Consorzio provinciale dei trasporti che la scorsa settimana avevano appreso che l’azienda era stata dichiarata fallita. Si tratta di circa 470 lavoratori che vedono fortemente a rischio il loro futuro, anche alla luce della sostanziale impasse che è finora emersa dai tavoli tenuti anche in Regione.

acms2.jpg

Stamane, con due distinte iniziative, i lavoratori hanno bloccato la strada statale Appia all’altezza con un sit-in, mentre un’altro gruppo di lavoratori ha preso di mira il corso Trieste dove c’è la sede della Provincia, l’ente che ha la maggioranza delle quote dell’Acms. Qui un paio di lavoratori del consorzio si è arrampicato sui tetti dell’edificio che sorge proprio di fronte alla Provincia,minacciando di buttarsi.

I lavoratori ora chiedono certezze sul loro futuro.

Rete Camere Popolari del Lavoro