[Napoli] Selex, lavoratori campani in presidio al Centro direzionale

Nella giornata di Giovedì 13 Giugno i dipendenti di Giugliano (NA) e Fusaro (NA) hanno dato vita ad un presidio a pochi giorni di distanza da quelli tenutosi davanti agli ingressi delle sedi delle sedi toscane e di altre parti d'Italia.

Due mesi dopo la manifestazione che bloccato la Circumvallazione esterna, infatti, circa 400 lavoratori hanno protestato sotto il palazzo della Regione Campania al Centro Direzionale chiedendo un intervento nei confronti dei vertici di Finmeccanica per salvaguardare i posti di lavoro e lo sbocco di alcuni fondi destinati alle aree produttive in cui è presente la Selex.

Ad oggi i tagli al personale previsti non dovrebbero riguardare i due siti campani ma, alla luce dell'ultimo piano industriale, la preoccupazione dei lavoratori nei confronti delle strategie del gruppo rimane molto alta.

Rete Camere Popolari del Lavoro