rassegna stampa

3000 euro per “fare fuori” il sindacato, è questa la proposta indecente del gruppo Fabbri?

La Fabbri, famosa per la produzione di glasse e frutta sciroppata, ha provato a far ingoiare un boccone amaro ai lavoratori degli stabilimenti di Bologna ed Anzola?
L’azienda – questa è l’accusa mossa dai rappresentanti sindacali – avrebbe provato a giocare sporco.

[I lavoratori salveranno Roma] 2600 lavoratori della Multiservizi rischiano il posto di lavoro

Tre giorni di sciopero e presidi per i lavoratori della Multiservizi di Roma, indetti prima da USI, Fiadel e Cnl e poi da Cgil, Cisl e Uil. La prima, urgente, ragione sono i 2600 posti di lavoro a rischio a causa di un nuovo bando emesso dal Campidoglio che divide in 5 lotti uno precedente che era interamente affidato alla Multiservizi, società che si occupa di molteplici servizi di pulizia, alla persona, ecc., di proprietà al 51% della municipalizzata AMA.

Sciopero degli scrutini contro la "Buona Scuola"

C'è chi diceva che ormai la “Buonascuola”, la controriforma della scuola del governo Renzi, era passata e sarebbe stato difficile se non impossibile fermare questa ennesima riforma che corona un processo più che ventennale di privatizzazione (ovvero di gestione rispetto a canoni privati anche se rimane pubblica) della scuola.

Interviste e inchieste

  • May 26 , 2015

    Del cosiddetto Salva Roma, ribattezzato “ammazza Roma”, il provvedimento con cui il Governo ha sanato parte del buco di bilancio della Capitale in cambio di un piano di tagli lacrime e sangue, parliamo da più di un anno.

  • fca operaie melfi
    May 13 , 2015

    Ripubblichiamo questo racconto di alcune operaie della Sata (FCA) di Melfi. La produttività tanto decantata da Marchionne cosa significa per la vita dei lavoratori, e delle donne in particolare, dato il doppio carico di lavoro cui sono sottoposte? Cosa significa lavorare anche la domenica? Cambiare continuamente turno? Essere costretti a lavorare a ritmi sempre maggiori? 

  • sciopero auchan
    May 11 , 2015

    Sabato 9 maggio in tutti gli store italiani del marchio Auchan i lavoratori e le lavoratrici hanno scioperato contro la procedura di licenziamento che l'azienda sta predisponendo per 1426 dipendenti suddivisi nei 32 store italiani. Gli scioperi, tenutisi in tutti i punti vendita, hanno visto un'altissima adesione, tanto che diverse sedi hanno dovuto rimanere chiuse causa assenza di personale.

  • inchiesta ama coa
    May 07 , 2015
    Ripubblichiamo di seguito l'inchiesta sull'azienda pubblica che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti della città più grande d'Italia a cura del Coordinamento Operaio Ama (COA), un coordinamento di lavoratori e lavoratrici dell'Ama (Azienda Municipale Ambiente)
  • partecipato corteo con in testa uno striscione che recita: "la buona scuola siamo noi"
    May 06 , 2015

    Il 5 maggio 2015, i lavoratori del mondo della scuola, insegnanti in testa, hanno bloccato le lezioni in tutta Italia. Sono scesi in piazza in moltissime città e hanno portato con sé i propri studenti.

Cosa si muove

Cassetta degli attrezzi

  • La lettura della busta paga
    May 28 , 2015

    Il primo incontro di formazione per l’autotutela dei lavoratori e della lavoratrici, tenuto a Napoli, presso la Camera Popolare del Lavoro, ha dato i suoi frutti!
    Pubblichiamo qui, per tutti gli interessati, il materiale video e i documenti che abbiamo autoprodotto nello sforzo collettivo di capire qualcosa in più sulla lettura della busta paga.

  • May 14 , 2015

    La quantità di retorica, falsità, mistificazioni con cui Governo e padroni hanno coperto il Jobs Act è impressionante. Dall'invenzione delle "tutele crescenti" alla sparata sulla "fine del precariato", passando per i tweet del Premier secondo cui "nessuno verrà lasciato solo"... bugie ripetute così tante volte da sembrare quasi vere!

  • cooperative
    Sep 26 , 2014

    Come compagni e compagne del CSA Vittoria riteniamo utile riproporre dopo anni la pubblicazione di questo piccolo e semplice manuale, frutto di un confronto con i lavoratori e le lavoratrici delle cooperative della logistica dell'area milanese,...

Articoli

Internazionale

English

  • Jun 22 , 2015

    The so-called Jobs Act, passed by the Renzi government in May and December 2014, can easily be described as Italy’s most important labour reform in recent years. In a speech before parliament in December, the Italian prime minister pointed out that the reform would put an end to what he called the “Apartheid” between the precarious and the “stable” labour force.

  • Baltimore riots
    May 04 , 2015

    [Baltimore, April 28/2015] It is not easy to sum the history of oppression that is being expressed in these days of protests and riots in Baltimore. Such task gets even more difficult when your hands are shaking of anxiety and helplessness, while right outside your window a couple of police officers are arresting a teen and the entire city is a frenzy of sirens.

Commenti e Analisi

[Napoli] 24 e 26 Giugno

JOBS ACT: CONOSCERLO PER COMBATTERLO... il tour

Raccolta articoli EXPO

Tutta l'Italia contro il Jobs Act

jobs act - know your enemy

Inchiesta Eataly

#KillBilly

Clash City Video

lunedì dalle 12 alle 13

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando su approvo acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy