rassegna stampa

[Roma] Protesta Roma Tpl – Questo è il privato!

Seconda giornata di sciopero, in poco meno di una settimana,  per gli autisti della Roma TPL ( Trasporto Pubblico Locale) servizio di trasporto che ormai di pubblico ha solo i soldi il comune versa alla ditta vincitrice d’appalto.

[Verona] Azienda Trasporti Verona (ATV): I lavoratori contro la privatizzazione

L’azienda dei trasporti di Verona (ATV) è in queste settimane sotto l’occhio del ciclone dopo che la Provincia ha deciso di mettere in vendita le sue quote (che divide con il Comune), pari al 50%. Con una proposta di 21 milioni di euro su una base di partenza di 12, Ferrovie Nord (partecipata della regione Lombardia) ha sbaragliato ogni possibile concorrente. Nonostante i bilanci del 2014 e del 2015 si siano chiusi in positivo (+1.7 e +1.5 milioni) la Provincia ha deciso di vendere e il Comune ha scelto di non usufruire del diritto di prelazione. In tutto questo non una parola è stata chiesta ai lavoratori e alle lavoratrici, tantomeno ai cittadini/e.  

[Roma] Corteo lavoratori Alitalia contro licenziamenti e abolizione ccnl

Quest'oggi si sono fermati i lavoratori Alitalia e dell'indotto.
In mattinata hanno dato il via gli iscritti ai sindacati di base Cub e Usb. Nella seconda parte della giornata, si sono uniti a loro anche gli iscritti ai sindacati confederali, Cgil-Cisl-Uil. L'adesione, assai elevata, ha bloccato l'80% dei voli. Nel pomeriggio poi, si è svolto un corteo partecipato e assai determinato promosso dalla Cub. Il successo della giornata di lotta è risultato definitivo quando a scendere in strada, affianco dei lavoratori Alitalia, si sono presentati anche i lavoratori ex Almaviva e i lavoratori della Fiat, testimoniando una solidarietà di classe che già da sola basta a tracciare la via da seguire.

Interviste e inchieste

  • roma ecare call center condizioni lavoro
    May 11 , 2017
    Quando si parla di recupero crediti istintivamente vorremmo girarci dall'altra parte, e anche quando non ci riguarda direttamente, il sentimento che suscita questa attività è solitamente di fastidio se non di rabbia.
  • Mar 17 , 2017

    Oggi insegnanti e studenti sono scesi in piazza in occasione dello sciopero contro la "Buona scuola" indetto da USB, Cobas, Unicobas, Cub e Anief.

  • vittoria di una lavoratrice che ha lottato, insieme alla camera popolare del lavoro, sul suo posto di lavoro.
    Feb 11 , 2017

    Pubblichiamo le parole che ci ha voluto scrivere una delle lavoratrici che abbiamo incontrato lungo il percorso dello sportello legale gratuito della Camera Popolare del Lavoro.
    Al di là della soddisfazione per l’essere riusciti ad essere “utili”, nella lettera e nella storia di questa lavoratrice ci sono tanti elementi su cui riflettere. E, almeno in parte, vogliamo farlo qui.

  • Jan 17 , 2017

    Almaviva è un’azienda di call center cresciuta su appalti e commesse privati e, soprattutto, pubblici. Nella sua storia ha intascato milioni di euro di sovvenzioni statali: da quelle per le assunzioni nel Sud e quelle per le regolarizzazioni dei precari, strappate al Governo dopo aver per anni illegalmente assunto collaboratori a progetto, e infine spostando commesse da città a città per utilizzare Cassa Integrazione e la Mobilità.

  • almaviva
    Dec 05 , 2016

    Nell’ultimo anno abbiamo seguito attentamente la vicenda Almaviva: 800 licenziamenti minacciati solo perché è finita la manna delle sovvenzioni statali, sovvenzioni che Tripi ha sempre preso senza mai “restituire” in termini di garanzie sul mantenimento dei livelli occupazionali e di qualità del lavoro per i lavoratori.

Cosa si muove

  • busitalia padova: tocca uno tocca tutti
    Jun 27 , 2017

    Premio di risultato in cambio di turni più lunghi? Licenziare i lavoratori interinali? I dipendenti di BusItalia Veneto non ci stanno.

  • Nonostante le affermazioni di tutti i politici, lo sciopero del 16 giugno è stato un momento di grande coesione e lotta tra tanti lavoratori, ma non solo anche di risultati poco diffusi al pubblico mainstream, in Alitalia, nella notte tra il 15 e il 16 di questo mese, i sindacati hanno bocciato la proposta del taglio dei salari fino ad allora sostenuta.
    Jun 19 , 2017

    Pochi giorni prima del 24 aprile, giorno in cui vinse il NO al referendum sull'accordo tra dirigenza Alitalia e sindacati, Carmelo Barbagallo segretario generale della Uil diceva: "Questi mesi ci siamo adoperati per evitare i rischi di default dell'Alitalia: abbiamo fatto il massimo sforzo possibile nel confronto ed ora la parola passa ai lavoratori". Mentre, Anna Maria Furlan segretaria della Cisl aggiungeva: "E' stato un lungo lavoro e credo che abbia portato ad un risultato importante". A chiudere il “pesce in barile” Susanna Camusso: "Abbiamo definito un verbale di confronto che sottoporremo al giudizio dei lavoratori la prossima settimana con un referendum vincolante".

Cassetta degli attrezzi

Articoli

  • tirocinio gratuito
    Jun 25 , 2017

    F. è una ragazza come tante, più o meno come tutte e tutti noi. Con le sue aspirazioni, con i suoi piccoli o grandi sacrifici, con i suoi "pizzichi sulla pancia", le sue rinunce, la sua ostinatezza ad andare avanti. F. si arrovella, cerca di capire come fare a far valere quelli che sono semplicemente diritti, quelli che dovrebbero essere tutelati di per loro e che invece dobbiamo conquistarci passo passo, giorno dopo giorno, malgrado su qualche pezzo di carta ci sia assicurato che la Repubblica Italiana dovrebbe garantirceli e basta.

  • May 29 , 2017

    Nei primi mesi del 2017 a oggi, si contano ormai 5 infortuni mortali avvenuti sul posto di lavoro a Bergamo e Provincia. Tenendo conto del fatto che nell’arco dello scorso anno nella bergamasca i morti sono stati 5, il record non può che leggersi negativo.

  • ecare
    May 21 , 2017

    Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un articolo sulle condizioni di lavoro nel call center E-Care a Roma. Condizioni di lavoro che abbiamo definito "assurde". L'azienda è intervenuta prontamente attraverso il suo ufficio legale, invitandoci a pubblicare la sua risposta in merito alle questioni che sollevavamo. La trovate di seguito. Come potrete leggere la difesa dell'azienda consiste nel rilevare come condizioni di lavoro del genere siano di fatto norma, certificata da un CCNL per cui è accettabile una paga oraria di 6,50€ l'ora e da leggi per cui pretendere dal proprio dipendente l'assoluta compatibilità ai dettami organizzativi aziendali non implica il sussistere di un rapporto di lavoro subordinato, ma anzi rispetta l'autonomia del lavoratore.

Internazionale

  • Venerdì 31 marzo si è concluso, dopo 21 giorni, lo sciopero iniziato il 10 marzo dai lavoratori della miniera di rame “Cerro Verde” in Perù, a 50 km da Arequipa (la seconda città del paese).
    Apr 05 , 2017

    Venerdì 31 marzo si è concluso, dopo 21 giorni, lo sciopero iniziato il 10 marzo dai lavoratori della miniera di rame “Cerro Verde” in Perù, a 50 km da Arequipa (la seconda città del paese).

  • dopo due anni dal primo grande sciopero dei braccianti ancora aspettano di veder realizzate le rivendicazioni di un salario migliore
    Mar 14 , 2017

    A due anni dalle mobilitazioni degli 80 mila stagionali nella Valle di San Quintín, il SINDJA (Sindicato Independiente Democrático de Jornaleros Agrícolas) e la Alianza de Organizaciones (organizzazione civile della valle) hanno convocato la ‘Carovana per un salario giusto e una vita degna’ per esigere il rispetto degli accordi raggiunti nel 2015 con il governo federale (Messico) e statale (Bassa California), che peró non sono stati ancora applicati.
    Del percorso di lotta dei braccianti di San Quintín ne avevamo giá partlato qui.

  • dopo la vittoria  Trump tenta di rispettare il suo programma costringendo i prodttori a rinvestire di nuovo negli USA abbandonando mercati più favorevoli come  quello messicano
    Mar 14 , 2017

    Il Messico da qualche mese a questa parte ha conquistato un’insperata visibilità internazionale. Il motivo è certamente l’elezione di Donald Trump alla presidenza degli U.S.A.. Il nuovo presidente, infatti, si è scagliato più volte in campagna elettorale contro gli immigrati latinoamericani, arrivando addirittura ad inscenare una sorta di spettacolino di wrestling durante i comizi elettorali, in cui il biondo candidato alla presidenza respingeva a suon di pugni i brutti, sporchi e cattivi messicani (https://www.youtube.com/watch?v=D4FgT4VeEIU).

English

Commenti e Analisi

  • Foto di una prova invalsi
    Jun 24 , 2017

    Pubblichiamo una lettera di un nostro compagno insegnante, impegnato quest'anno negli esami di terza media e, quindi, nella somministrazione e correzione delle prove INVALSI, che alle medie fanno parte dell'esame di Stato. Le critiche ai test INVALSI non sono nuove: queste prove di valutazione sono sbagliate nel metodo e nel merito, cioè nel fatto che non hanno l'obiettivo di valutare la crescita di una persona, ma la sua capacità di trovare le risposte giuste alle domande proposte, che nulla hanno a che vedere col testo e con la sua comprensione. Dall'anno prossimo le INVALSI saranno parte dell'esame anche alle superiori, e in quanto tali ricadranno nel divieto di sciopero: non sarà più possibile, per i docenti, astenersi dalla somministrazione, e sarà anche difficile il boicottaggio da parte degli studenti perché il punteggio farà media con gli altri voti.

  • sciopero trasporti
    Jun 18 , 2017

    Il trasporto locale di Roma, Firenze e Palermo completamente bloccato. Il porto di Napoli chiuso per tre ore, l’interporto di Bologna paralizzato per tutta la mattina. Alitalia che ha cancellato 170 voli. E poi tanti scioperi con altissime adesioni: alla TNT e SDA nel torinese, alla Barilla di Cremona, alla SDA di Genova e alla Ceva di Pavia, blocchi al polo logistico di Carpiano, scioperi e cortei a Padova, picchetti alla Alcar Uno di Modena dove ci sono state cariche molto pesanti per quella che sembra una vera e propria ripicca per la fresca scarcerazione di Aldo Milani, dopo la famosa montatura di qualche mese fa.

Rete Camere Popolari del Lavoro

Clash City Video

lunedì dalle 12 alle 13