[Roma] Continua la lotta dei lavoratori SIMAV dell'aeroporto di Fiumicino.

2016_06_10_simav_fiumicino.jpg

Non essendo cambiato nulla in queste settimane riguardo i licenziamenti nonostante il cambio di management e la volontà dell'azienda di voler cedere il ramo, i lavoratori, in concomitanza con la giornata di mobilitazione nazionale dei metalmeccanici, hanno indetto uno sciopero per la giornata odierna raggiungendo un adesione totale fatta esclusione per quei lavoratori precettati; accolti da Aeroporti Di Roma, loro precedente datore di lavoro, sono stati ascoltati e chiedono ad ADR maggiori tutele riguardo le loro posizioni dentro l'aeroporto e garanzie per questa ulteriore cessione.
I lavoratori sono intenzionati ad andare avanti anche con altre iniziative finché non sarà garantito loro che nessun lavoratore sarà licenziato, la lotta va avanti!

Rete Camere Popolari del Lavoro