[Piacenza] Tornano i blocchi all'IKEA. Gli operai ancora una volta caricati dalle 'forze dell'ordine'

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'
multithumb2 found errors on this page:

There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'
There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'
multithumb5 found errors on this page:

There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'
multithumb4 found errors on this page:

There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'
multithumb3 found errors on this page:

There was a problem loading image 'http://www.contropiano.org/media/k2/items/cache/9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg'

La lotta dei facchini che lavorano presso il deposito IKEA di Piacenza, formalmente assunti da cooperative della logistica, non si è arrestata. È più semplicemente entrata in un'altra fase, ma la vertenza non è affatto chiusa.

9f70bbd1d1610fdd2f2cd900b289291e_XL.jpg

Stamattina alcuni lavoratori hanno ridato vita a quei blocchi delle merci che un mese fa avevano costretto il colosso del mobile, nonché le cooperative che hanno gli appalti, a fare un passo indietro rispetto alle posizioni oltranziste ed intransigenti che avevano inizialmente assunto e a permettere che fosse aperta la trattativa. Alla base della protesta di questa mattina la cassa integrazione annunciata da alcune delle ditte cui l'IKEA ha dato l'appalto della gestione della forza lavoro addetta alla logistica.

Verso le 9.30 reparti delle 'forze dell'ordine' hanno caricato gli operai per rimettere in moto la catena del profitto, cercando di fare strada ai camion. Al momento in cui scriviamo sappiamo che i lavoratori non si sono arresi dinanzi alla violenza e hanno invece ripreso a bloccare le merci, dopo esser stati manganellati ed anche identificati.

Per saperne di più su stamattina:
Contropiano
Infoaut
Radio Città Fujiko

La testimonianza di Michele, compagno del CSA Dordona, presente stamane ai cancelli

Sui motivi e gli sviluppi della lotta dall'inizio di novembre:
Focus sulla lotta all'IKEA

Rete Camere Popolari del Lavoro