Commenti e Analisi

Il proletariato europeo nel vortice dell’austerity. Monta la protesta in Spagna, Grecia, Portogallo. E in Italia?
Il proletariato europeo nel vortice dell’austerity.  Monta la protesta in Spagna, Grecia, Portogallo. E in Italia?

Le epoche di massima oppressione sono quasi sempre epoche in cui si discorre molto di cose grandi ed elevate. In epoche simili ci vuole coraggio per parlare di cose basse e meschine come il vitto e l'alloggio dei lavoratori, mentre tutt'intorno si va…

Leggi tutto

Recensioni e commenti a "Dove sono i nostri"
Recensioni e commenti a

Da resistenze.org, di Domenico Moro

"DOVE SONO I NOSTRI, RIFLESSIONI SU CLASSE, COSCIENZA E POLITICA"Recentemente è uscito nelle librerie "Dove sono i nostri. Lavoro, classe e movimenti nell'Italia della Crisi" (la…

Leggi tutto

Logistica e circolazione delle merci, come linee tendenziali di sviluppo strategico del capitalismo italiano
Logistica e circolazione delle merci, come linee tendenziali di sviluppo strategico del capitalismo italiano
Pubblichiamo un contributo del CSA Vittoria di Milano, impegnato da anni nelle lotte delle cooperative della logistica. Questo contributo va oltre la descrizione e report delle vertenze passate e in corso e prova ad inquadrare il ruolo del settore della logistica e della circolazione delle merci nello sviluppo strategico del sistema produttivo italiano e, di conseguenza, la centralità attribuitagli nelle lotte e il ragionamento politico e sindacale.
---…

Leggi tutto

Il nostro 8 marzo di lotta! Appuntamenti e una piccola provocazione
Il nostro 8 marzo di lotta! Appuntamenti e una piccola provocazione

L’8 marzo – ci teniamo sempre a ricordarlo – non è la “festa della donna”, una celebrazione, con tanto di mimose e cioccolatini, del “femminile”. È invece la “giornata internazionale della donna”, ovvero una data simbolica che serve a dare rilievo e memoria alle lotte e alle conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, così come ad accusare le discriminazioni e le violenze di cui oggi sono ancora oggetto. Non è un caso che il giorno scelto per la “festa” sia appunto l’8 marzo, che ricorda una marcia di donne russe che diede l’avvio alla Rivoluzione Sovietica nel 1917! È in questa tradizione proletaria e internazionalista che ci vogliamo inserire. Vi segnaliamo dunque alcuni appuntamenti a cui speriamo vogliate partecipare, e poi vi lanciamo una piccola provocazione.…

Leggi tutto

I tre porcellini e il lupo cattivo. Cosa accade e cosa cambia attorno all'accordo sulla rappresentanza
I tre porcellini e il lupo cattivo. Cosa accade e cosa cambia attorno all'accordo sulla rappresentanza

Rieccoci… circa un mese fa i “tre porcellini” hanno incontrato il lupo per stringergli la mano, giurargli rinnovata fedeltà, e vivere tutti insieme felici e contenti. Nell’Europa della crisi anche le fiabe cambiano forma, e gli irriducibili nemici si scoprono definitivamente amici per la pelle. Stiamo parlando, per chi ancora non l’avesse capito, di CGIL-CISL e UIL e di Confindustria, che lo scorso 10 gennaio hanno integrato gli accordi del 28 giugno 2011 e del 31 maggio 2013 con una nuova intesa scritta, neanche a dirlo, col sudore e col sangue dei lavoratori!…

Leggi tutto

Crisi dell’Eurozona. Cos’è, quanto male fa e cosa possiamo fare noi
Crisi dell’Eurozona. Cos’è, quanto male fa e cosa possiamo fare noi

il documento in .pdf

su kaosenlared.net (traducido en castellano por Zeistar - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

“Crescita vs Austerity”: questo è il tema che sta monopolizzando il dibattito pubblico in mezza Europa. In particolare dopo le elezioni greche di maggio e la salita all’Eliseo di François Hollande, non passa giorno senza assistere sui media a vere e proprie tenzoni tra economisti e politici dei due diversi schieramenti. Da una parte coloro che invocano il rigore a tutti i costi, indicano la Germania come “modello” e avversano il progetto di Eurobond, dall’altra invece chi chiede politiche maggiormente “espansive”, ritiene il governo Merkel responsabile del perdurare della crisi europea e vuole una riforma della BCE.…

Leggi tutto

Rete Camere Popolari del Lavoro